L’Albero del Sospiro, l’ultimo esalò

Per il nome di “San Giuseppe” si è pronunciata la condanna.

“Albero del Sospiro”: il condannato alla sega circolare.

Giorno previsto per l’esecuzione: 18 marzo.

Nel quartiere, l’albero non c’era più, rimaneva soltanto il nome associato a quello di una Scuola, per dare testimonianza di una storia perduta.

Il nome dell’ “Albero del Sospiro”, esalerà il suo ultimo di sospiro, nell’indifferenza generale?

Nemmeno un sentimento di pietà laica, per il condannato, si è alzato per unirsi alle note delle trombe puntualmente suonate nei Venerdì di quaresima.

Fosse stato l’Albero sul quale Giuda si appese, lasciando cadere al suolo i trenta danari, sarebbe rimasto a monumento in perenne memoria. Non per il Giuda che vi si appese, ma per i trenta danari cadutigli di mano, volatilizzati per miracolo.

San Giuseppe (pare che sarà il nuovo nome della Scuola).

San Giuseppe falegname, dico a te, la legna ti mancava?
Hai chiesto tu che si segasse, nel tuo nome, quello dell’Albero del Sospiro?
Sei stato tu a richiedere un sacrificio così pagano, che cancellerà l’esistere del ricordo legato all’Albero che fu del Sospiro?

San Giuseppe ascolta l’appello di un bimbo che fu con grembiule azzurro e fiocco inamidato, cresciuto sotto l’ombra rassicurante della folta fronda dell’Albero del Sospiro: non accettare l’offerta.
Fai sì che non si continuino a segare le radici di questo paese.

Annuncio:

Se il 18 marzo il nome della scuola “Albero del Sospiro” sarà archiviato dalla vita della città e ad esso sarà preferito quello di scuola “San Giuseppe”, il sito Spaccaforno.it pianterà una categoria “Albero del Sospiro” a/e per futura memoria di tutto quanto, in paese, accade senza che da esso si levi una sola nota di quaresima.

1 Comment

  1. Peccato rinunciare a nomi così evocativi a beneficio di… cosa esattamente? Magari il favore del santo in periodo d’esami… 😛
    Sarebbe carino, però, da parte di chi la conosce, raccontare qui la storia dell’albero, e il perché esso sia associato al “sospiro”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.