Questi fantasmi….

fantasmi.jpgI Fantasmi! Che strami esseri! Vagano di notte lungo le strade, le piazze ed i vicoli, dentro i palazzi antichi. Ogni tanto si manifestano…. Qualche ululato, qualche ruomorino di catene, porte ed infissi che si aprono e chiudono, candele che si accendono o, all’occasione, si spengono….. La letteratura è piena di questi “effetti speciali”…… Ma, in fondo, non fanno paura. I “fantasmi” sono buoni…. A qualcuno tengono pure compagnia….. sono dei veri “romanticoni”……. Ma….. sempre fantasmi sono! A noi non resta che stare al balcone, cantare mane e sera e chiacchierare col “professore” sui segreti del buon cafè………

Penziere mieje, levàteve sti panne,
stracciàtev’ ‘a cammisa, e ascite annuro.
Si nun tenite n’abito sicuro,
tanta vestite che n’avit’ ‘a fa? (Eduardo De Filippo)

1 Comment

  1. … Ah quant’è bello ‘o cafè, pure in carcere ‘o sanno fa’. Ca ricetta ca Ciccirinella compagno di cella c’ha dato mammà … (Fabrizio De Andre)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.